Anno 16 | 12 Dicembre 2018 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

STRETTAMENTE TECNICO

Comunicare l'olio extra vergine d'oliva, tutta questione di linguaggi

Imparare a comunicare correttamente l’olio extravergine d’oliva con I linguaggi dell’extravergine: tre giorni di incontri, laboratori pratici e gruppi di lavoro. A Giovinazzo (BA) dall'11 al 13 maggio

C. S.

Ripresa vegetativa lenta per l'olivo, gli errori da evitare

In molte regioni, specie quelle colpite dal gelo, si segnala una ripresa vegetativa molto ritardata e più lenta della norma. Colpa dei danni ai tessuti verdi, spesso non manifesti, causati dal freddo ma anche dallo stress idrico provocato da Burian. Avere troppa fretta può significare compromettere l'equilibrio vegeto-produttivo dell'olivo, con conseguenze negative anche per l'anno che verrà

1

R. T.

Nuovo decreto Xylella fastidiosa, sì ai reimpianti ma con autorizzazione

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo decreto per il contenimento di Xylella fastidiosa del 13 febbraio scorso. Dalle misure di eradicazione a quelle di contenimento, fino al divieto, ammorbidito, di impianto di piante ospiti nelle zone infette

R. T.

Ecco perchè l'olivo è sensibile al glifosato

La sensibilità di una pianta a sostanze tossiche, come sono gli erbicidi, è correlabile alle vie metaboliche attivabili per disinnescarne la tossicità. Tra queste vi è il gruppo enzimatico della glutatione S-trasferasi

R. T.

Analisi organolettica dell'olio extra vergine d'oliva: un anno di validità

Una proposta delle cooperative spagnole vorrebbe introdurre, per dare certezza giuridica al panel test, la validità di un anno dell'esame organolettico effettuato da un comitato di analisi ufficiale

R. T.

L'oleuropeina dell'olio extra vergine d'oliva rallenta l'invecchiamento cellulare

Il meccanismo d'azione è simile a quello della rapamicina, un noto antibiotico. L’oleuropeina aglicone contrasta la degenerazione cellulare del tessuto neurologico stimolando la rimozione di tutto ciò che è danneggiato o non più funzionante. Un passo in più per capire come l'olio extra vergine d'oliva ci protegge da Alzheimer e Parkinson

Origine in etichetta, è tutto da rifare

Approvato il nuovo regolamento comunitario che dà piena attuazione all'articolo 26 del regolamento 1169/2011. La parola chiave è ingrediente primario, sarà questo a stabilire la provenienza dell'intero alimento. Molta flessibilità sulla portata geografica del riferimento all'origine

R. T.

Torna a volare la produzione d'olio d'oliva in Italia: 435 mila tonnellate

Ismea rivede al rilazo le stime produttive per l'Italia, da 370 a 435 mila tonnellate. Dopo la peggiore campagna olearia degli ultimi cinquant'anni l'Italia si riprende ma la partita più importante si gioca a Bruxelles per difendere i 35 milioni di euro dell'Unione europea per l'olivicoltura nazionale

0

T N

L'olio d'oliva fa bene all'ambiente, si può scrivere in etichetta

Con la sua carbon footprint, la produzione mondiale di olio è in grado di compensare le emissioni di gas serra di una città delle dimensioni di Hong Kong. Una app gratuita del Consiglio oleicolo internazionale consentirà di calcolare il carbon footprint delle singole aziende olivicole, potendo indicare il risultato anche in etichetta

C. S.

Nasce Slow Olive, un progetto per tutelare, promuovere e proteggere l'olio extra vergine d'oliva

Slow Food lancia uno strumento, un work in progress continuo, per difendere l'olivicoltura italiana. Occorre cambiare le regole del gioco, ricordandoci che: "Perdere un pezzo di oliveto vuol dire perdere un pezzo di tutti noi" come affermato da Gaetano Pascale

1

Mauro Pasquali

La Rassegna festeggia i suoi 15 anni a FICO

Le festa degli oli monovarietali italiani coincide con il primo anno di certificazione della IGP Marche. Il disciplinare di produzione prevede solo varietà autoctone

C. S.

Nuove regole sul biologico, il via libera del Parlamento europeo

Ora manca solo la ratifica del Consiglio europeo per un testo che dovrebbe entrare in vigore il 1 gennaio 2021. Per la prima volta si ammettono soglie di tolleranza per fitofarmaci e altre sostanze non autorizzate nei disciplinari di produzione

C. S.

Per i consumatori americani il vino sarà sempre più green e autoctono

La birra è divertimento/convivialità ma anche monotonia. Il vino relax e status symbol. Qualità e versatilità sono i punto di forza del vino italiano rispetto ai concorrenti

C. S.

Oltre i confini, l’olio extra vergine d'oliva

Dopo un anno sabbatico torna Buonolio Salus Festival. Il 28 e 29 aprile prossimi a Piedimonte Matese tavole rotonde, dialoghi, letture, spettacoli, mostre, rappresentazioni e incontri con i più piccoli per raccontare la grande storia dell’olivo

C. S.

L'olio extra vergine d'oliva calabrese sbarca a Roma

Una giornata in compagnia dell'eccellenza olearia calabrese, per comprenderne gusti, sapori e filosofia. Anche un momento di confronto con gli opinion leader di settore per capire se la via tracciata è quella giusta

C. S.

Il mondo del vino festeggia l'ottavo anno consecutivo di crescita

Dove va il vino italiano? Prevalentemente in Grande Distribuzione, poi a grossisti e intermediari e solo per ultimo nel canale Horeca. Le aspettative di vendite per il 2018 restano positive: il 93% delle società esaminate prevede di non subire un calo delle vendite nell’anno in corso

C. S.

Olearie 2018: a Seggiano si festeggia l'unicità dell'Olivastra

Tra le attrazioni della due giorni sull'olio a Seggiano, il progetto "Olivo nel Cisternone", primo esempio sperimentale di pianta di Olivastra Seggianese posta all’interno di un’antica cisterna e alimentata con tecnica "aeroponica": radici sospese in vapori acquei e sostanze fitonutritive

C. S.

<< | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Caratteristiche chimiche e annata di raccolta sull'etichetta dell'olio d'oliva, più dubbi che certezze

Evviva, sono tornate le truffe olearie! Ecco cosa accadrà all'olio d'oliva italiano

Evitare di filtrare l'olio extra vergine di oliva si può, ma a precise condizioni

Gli olivi devono produrre a costi accettabili: analisi di quelli fissi e variabili

Il tappo antirabbocco per l'olio extra vergine d'oliva va vietato: è pericoloso!