Anno 16 | 22 Ottobre 2018 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

RACCONTI > A REGOLA D'ARTE

Due oli extra vergini di oliva per una vellutata di zucca

Perchè limitarsi a un solo abbinamento? A tavola si può osare e giocare, anche decidendo di armonizzare un piatto con due oli diversi, per vedere l'effetto che fa. Siamo in autunno e allora in attesa degli extra vergini nuovi, godiamoci la dolcezza della zucca, con un tocco in più

0

Piero Palanti

Una pizza golosa per il rientro dalle vacanze, firmata da Rodolfo Sorbillo

Prepararsi una pizza in casa non è mai stato così semplice grazie ai consigli del giovane, quarta generazione di pizzaioli della grande famiglia napoletana. Il segreto è la farina e l'olio extra vergine d'oliva. Formaggi e/o mozzarella a metà cottura per evitare che si brucino

C. S.

Riscoprire la panzanella grazie alla creatività dell'Enoteca Pinchiorri

Ecco la ricetta del piatto dell'estate del tristellato ristorante fiorentino. Un'idea dell'esecutive Chef Riccardo Monco e dello Chef di Cucina Alessandro Della Tommasina, insieme alla Chef-owner Annie Féolde

C. S.

Olio fresco anche d'estate e allora un trionfo di zucchine e melanzane

Si possono trovare oli freschi e profumati anche d'estete e allora bisogna saper armonizzare bene i sapori. Cosa abbinare con i sentori di pomodoro, verza, maggiorana e mela verde della Gentile di Mafalda? Voglia d'estate

0

Piero Palanti

L'olio extra vergine d'oliva è l'unico grasso a trasmettere cultura e mediterraneità

Dalla Liguria fino a Roma, un richiamo forte all'orgoglio e al sostegno per un prodotto simbolo dell'Italia: "il vecchio pane e olio è stato sostituito da merendine idrogenate, da succedanei e altro....quindi, dove sta andando il mondo dell’extravergine?” è la provocazione dello chef Massimo Viglietti a Pandolea

0

Francesca Romana Barberini

Olio extra vergine di oliva a residuo zero, non un prodotto ma una missione

Un progetto basato su un’olivicoltura eco-sostenibile che partirà in questo periodo ed interesserà, per il momento, un totale di circa 30 ettari. La strategia di difesa sarà basata sull’impiego di prodotti naturali quali caolino, esche attrattive addizionate con insetticidi localizzati e di bassa tossicità, impiego di rame e zolfo

C. S.

L'olio extra vergine d'oliva protagonista del menu di Natale e Capodanno

Gli chef Airo regalano ai lettori di Teatro Naturale due proposte di menu per allietare le feste. Piatti speciali per celebrare momenti speciali in famiglia o con gli amici. Un filio di olio extra vergine di oliva di eccellenza a unire il tutto, ad armonizzare sapori e profumi. Un messaggio di pace e serenità, perchè la tavola non è solo buon cibo ma anche convivialità e amore

Filippo Falugiani

L'olio extra vergine d'oliva è un alimento vivo, che va protetto

"Il problema più grande per il consumatore è quello di capire il giusto valore, il prezzo di un buon olio" afferma Marco Valletta, volto noto di Alice Tv. L'aspetto più intrigante dell'extra vergine? Il profumo. Proprio dai sensi può partire il riscatto dell'olio 100% italiano, come insegna Pandolea ai più piccoli

Francesca Romana Barberini

L’olio non può essere olio da cucina, questa frase è odiosa. Fabio Campoli dixit

Scoprire la passione di uno chef per l'olio extra vergine di oliva è sempre una gran sopresa. Pandolea ci porta a conoscere un altro chef televisivo, volto noto di AliceTv che dice: " mi ritengo un super super fortunato perché ogni anni riesco a degustare e utilizzare decine di oli extravergine d’oliva provenienti da tutta Italia"

Francesca Romana Barberini

L'olio extra vergine di oliva reclama la parità! Mai più succube del cibo

Basta al filo d'olio a crudo: extra vergine e altri alimenti alla pari, alleati imprescindibili di una dieta sana. Su una mozzarella di bufala può andar bene un olio pomodoroso ma se ci aggiungiamo i pomodori ecco allora che serve un bell'erbaceo. Un'insalatona con ceci e uova sode? Servono sentori decisi di mallo di noce, carciofi, cicoria

Piero Palanti

La cipolla regina dell'estate: i segreti per non avere l'alito cattivo

La cipolla viene speso associata all'inverno e alle zuppe. In realtà con le cipolle si possono preparare piatti interessanti anche durante la stagione estiva. Senza rinunciare al gusto è possibile anche evitare che rimanga sullo stomaco o che causi l'alito cattivo

T N

Olio extra vergine d'oliva e limone, emulsione perfetta per le insalatone estive

Le insalatone estive, di pasta, di riso o di verdure di stagione, vengono spesso condite con la sola spruzzata di limone. Meglio aggiungere il classico filo di olio extra vergine di oliva di alta qualità. Con l'emulsione abbiamo un duplice effetto positivo

T N

Cosa si nasconde dentro un hamburger? Ecco tutti i segreti

L'hamburger è spesso ottenuto da carne di bovine da latte a fine carriera, si tratta di carni dure. E' allora essenziale la macinatura perchè crea spazi tra le particelle, producendo un reticolo di spazi che sulla griglia permette il passaggio del calore durante la cottura

Giovanni Ballarini

E' estate, tempo di osare in cucina con l'olio extra vergine di oliva

Occorre scongiurare il rischio che l'abbinamento olio-piatto diventi solo una moda, con accostamenti banali, terrificanti o peggio ancora casuali. Armonizzare olio al cibo è dare vita alla filiera olivicola, dare voce alle cultivar e ai produttori

0

Piero Palanti

Dissetarsi e nutrirsi: due eccellenti succhi per l'estate

Due semplici ricette, da preparare a casa, per dissetarsi e nutrirsi con frutta e verdura. Dal classico succo di pomodoro, base anche del Bllody Mary, fino a un estratto di melone, sedano e cetriolo prezioso perchè preziosa fonte di carotenoidi

C. S.

Il segreto di un buon caffè sta nell'acqua

Per realizzare in casa un buon caffè, sia espresso sia moka, è necessario usare un’acqua che contenga una discreta quantità di sali minerali, senza che la percezione gustativa arrivi all’amaro e ad un sapido marcato

Giovanni Ballarini

L'olio extra vergine d'oliva è un prodotto del futuro

Da chef appassionato e competente si affida ai migliori extra vergini per dare la marcia in più a ogni piatto. Come presidente del premio Il Magnifico dice basta alle furberie: "l'olio che si manda al concorso deve essere quello che si trova a scaffale". Matia Barciulli senza peli sulla lingua, intervistato da Pandolea

1

Francesca Romana Barberini

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Caratteristiche chimiche e annata di raccolta sull'etichetta dell'olio d'oliva, più dubbi che certezze

Evviva, sono tornate le truffe olearie! Ecco cosa accadrà all'olio d'oliva italiano

Evitare di filtrare l'olio extra vergine di oliva si può, ma a precise condizioni

Gli olivi devono produrre a costi accettabili: analisi di quelli fissi e variabili

Il tappo antirabbocco per l'olio extra vergine d'oliva va vietato: è pericoloso!