Anno 15 | 20 Febbraio 2017 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

PENSIERI E PAROLE > MASSIME E MEMORIE

Si è mai ottenuto niente per niente?

La dura lotta dei contadini in una brutta storia di corruzione e sopraffazioni raccontata dallo scrittore turco curdo Yashar Kemal

T N

Il contadino è un maledetto, con una vita da condannato

L'uomo dei campi in un ritratto dolente e disincantato del grande scrittore calabrese Saverio Strati

T N

Trieste nel ritratto lirico di Umberto Saba

La città, secondo il grande poeta giuliano, ha una scontrosa grazia. Se piace, è come un ragazzaccio aspro e vorace, con gli occhi azzurri e mani troppo grandi per regalare un fiore

T N

Tu sei il servo, e lui è il padrone

L'americano T.M. Rives si addentra nella vita di una vedova insoddisfatta e di una figlia adolescente e bella, ma poi entra in scena un piccolo serpente selvatico

T N

Bertoldo, l’eroe della classe rurale italiana

Nel libro “L’Italia finisce”, Giuseppe Prezzolini fa luce su un classico della letteratura ripudiato perché esprimeva la cultura contadinesca

T N

Il contadino che faceva la voce grossa con i contadini veri

Un omaggio a Enzo Siciliano, dal suo ultimo romanzo, postumo, "La vita obliqua"

T N

L'altra voce di Napoli: riàlzati!

Crescenzio Sepe: i rifiuti non sono la corteccia da mettere via alla società del benessere, ma il simbolo della sua escrescenza, un tumore maligno che aggredisce e devasta

T N

Scomparsi nel nulla. Che storia terribile! Nessuno di loro è tornato

Con la scrittrice Giulia Fiorn, per non dimenticare. Nel Giorno della Memoria

T N

FELICITA'

Secondo Cesare Greppi e Vivian Lamarque

T N

LA CASA

T N

COME NON FARE L’OLIO. ECCO LE NECESSARIE ISTRUZIONI PER L’USO, SFATANDO ALCUNI LUOGHI COMUNI DURI A MORIRE

Ecco le poche regole, chiare, ma essenziali, per evitare di incorrere in errori durante la delicata e determinante fase della raccolta delle olive e la successiva estrazione dell'olio in frantoio

T N

COSA CI CHIEDE DIO?

Il vescovo della Diocesi di Locri-Gerace, Monsignor Giancarlo Bregantini, grande uomo di Dio è stato promosso al ruolo di arcivescovo metropolita presso la Diocesi di Campobasso. Per questa nomina, tuttavia, dovrà lasciare la Calabria, nonostante la sua dura e determinante battaglia contro il vasto male rappresentato dalla 'Ndrangheta: obbedisco, dice, seppure con dolore

T N

<< | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | >>

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Qual'è il giusto prezzo per un quintale di olive?

Prepariamoci a un gran cambiamento per i consumi di olio extra vergine di oliva al ristorante

C'erano una volta gli olivicoltori

L'autogol dell'olivicoltura italiana

Niente scuse per chi non sa fare l'olivicoltore