Anno 15 | 22 Novembre 2017 | redazione@teatronaturale.it ACCEDI | REGISTRATI

Dl Mezzogiorno, Cia: netta contrarietà al comma 3 articolo 2 anche dopo i correttivi del Governo

Ribadiamo la nostra netta contrarietà al comma 3 articolo 2 contenuto nel Dl Mezzogiorno oggi all’esame finale della Commissione Bilancio del Senato. I correttivi introdotti al testo base dagli emendamenti, infatti, non modificano la sostanza delle cose. Così la Cia-Agricoltori Italiani bolla come sbagliata la misura contenuta nel Decreto legge Mezzogiorno che favorisce inspiegabilmente i Consorzi Agrari, estendendo loro i benefici della mutualità prevalente. Rimane -secondo la Cia- una misura che potrebbe contenere i requisiti di incostituzionalità.

di C. S.
pubblicato il 17 luglio 2017 in Pensieri e Parole > Associazioni di idee

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

Olio extra vergine di oliva italiano: la rabbia e l'orgoglio

Il terribile prezzo della globalizzazione: la perdita della ruralità

Dalla competenza nasce la garanzia per i consumatori, l'esempio del Mastro Oleario

Un bagno d'umiltà per gli assaggiatori d'olio d'oliva

Nuovi oliveti, scatta il totocultivar. Quale scegliere per rispondere alle richieste del mercato?